Pasta,philadelphia e piselli valgrì

Buongiorno amiche oggi voglio presentarvi una ricetta che io e mio marito adoriamo fatta con i PISELLI




Pasta, piselli e philadelphi

Ingredienti

(4 persone)

- 300 gr Piselli Valgrì

- 2 Scalogni

- 30 gr Olio EVO
- 1/4 misurino Vino Bianco
- 750 gr Acqua
- 350 gr Pasta Corta o riso

- philadelphia (quanto piace)
- sale q.b.

Preparazione

- Sbucciare gli scalogni molto sottile e a pezzettini e metterlo nella pentola
- Versare l'olio e far soffriggere per 5 minuti
- Aggiungere i piselli Valgrì, il vino e 100 gr di acqua e cuocere per 10 minuti 
- Aggiungere il restante dell'acqua il sale e portare ad ebollizione
- Aggiungere la pasta e far cuocere per il tempo indicato sulla confezione
- A fine cottura aggiungere la philadelphia ed amalgamare


RICETTA CON BIMBY

- Sbucciare gli scalogni e tritali nel boccale. 5 Sec. Vel. 7. Raccogli sul fondo con la spatola.

- Versare l'olio e soffriggi. 3 Min. 100° Vel. 1.

- Aggiungere i piselli valgrì, il vino e 100 gr di acqua. 5 Min. 100° Vel. Soft Antiorario.

- Versare l'acqua rimasta e portare ad ebollizione. 10 Min. 100° Vel. Soft Antiorario.

- Aggiungere la pasta e cuocere per il tempo di cottura indicato sulla confezione più due minuti. 100° Vel. Soft Antiorario. Agli ultimi 2 minuti versare la philadelphia 




SERVITE
BUON APPETITO





Commenti

  1. appetitosoooo amo il riso e la philadelphia=) io ci faccio sempre le pennette con il prosciutto ^_^

    RispondiElimina
  2. Deliziosa ricetta, questo condimento è davvero succulento! Da provare i piselli valgri

    RispondiElimina
  3. che ricettina sfiziosa, poi è semplice e veloce da fare, la proverò sicuramente!

    RispondiElimina
  4. ho sempre fatto pasta e piselli ma mai con la philadelphia , sembra buonissima quasi quasi domani la faccio per pranzo

    RispondiElimina
  5. Non ho mai provato questa variante con il Philadelphia, sicuramente rimedierò, per la gioia dei miei bimbi!

    RispondiElimina
  6. grazie per il suggerimento, veloce e davvero appetitoso questo piatto....lo preparo domani a mia mamma

    RispondiElimina
  7. Una ricetta niente male che voglio provare presto... sono sicura che piacerà moltissimo a tutti visto gli ingredienti

    RispondiElimina
  8. una ricettina semplice e deliziosa che quasi quasi provo a fare anche io, domani.

    RispondiElimina
  9. deve essere davvero ottimo questa ricettina, sopratutto perchè lo hai realizzato con ottimi prodotti.

    RispondiElimina
  10. non conoscevo questo marchio di prodotti che proverò anche io e ti farò sapere come mi ci son trovata, grazie per avermelo fatto conoscere.

    RispondiElimina
  11. valgrì è un ottimo marchio io li acquisto molto spesso tutti i legumi di valgri grazie alla vastissima scelta sicuramente proverò questa ricetta sembra molto invitante.

    RispondiElimina
  12. mai provato il riso con la philadelphia! Non mao però l'abbinamento con i piselli, è troppo dolce per i miei gusti.

    RispondiElimina
  13. Una ricetta molto semplice e veloce e sicuramente molto gustosa. Da provare!

    RispondiElimina
  14. Una ricetta semplice ma che penso sia davvero gustosa, da provare.

    RispondiElimina
  15. a me il risotto piace moltissimo e voglio proprio provarlo con i piselli Valgrì e philadelphia, una ricetta sicuramente sfiziosa!

    RispondiElimina
  16. Anche se semplice questa ricetta mi piace davvero molto..... voglio proprio provare questo abbinamento

    RispondiElimina
  17. Idea davvero interessante! Secondo me è il piatto giusto per stupire i propri commensali

    RispondiElimina
  18. favoloso un ottimo ricetta che la preparava alla vecchia maniera come faceva la mia nonna, lo devo riproporre anche io.

    RispondiElimina
  19. ottima ricetta molto semplice da realizzare la copio e corro ad acquistare i prodotti valgri per ottenere un ottimo e delizioso risultato

    RispondiElimina
  20. buonissimo il tutto, non conoscevo valgri ma da oggi si e grazie solo a te!

    RispondiElimina
  21. ma che buono questo primo piatto che hai preparato, che idea originale, da provare, soprattutto questi piselli

    RispondiElimina

Posta un commento